Musicalizador tango argentino

In associazione disponiamo anche di un tj (tango jockey).

Il musicalizador (è questo il nome originale con cui viene identificato nelle milongas argentine) ha l’importante compito di gestire l’umore generale delle serate di tango. Lo si può paragonare a un dj.

Il tj, un altro ruolo interessante nel mondo del tango.

La riuscita di una milonga diverse volte è caratterizzata proprio dall’abilità di questo “addetto ai suoni” e anche da una visione a tutto tondo delle variegate preferenze dei ballerini in pista.

ll tj fa “suonare” i brani ordinandoli in una sequenza, una struttura utilizzata generalmente anche dagl’altri colleghi.

Dà il via alla milonga con due tandas (gruppi di tre-quattro brani) di tango, seguite da una tanda di tre tango vals, poi da altre due tande di tango, seguite infine da una tanda di tre brani di tango milonga; terminata la sequenza se ne propone un’altra, ovviamente costituita da altre composizioni.

Non basta però una struttura come punto di riferimento.

Va tenuto conto dell’origine di ogni brano, l’epoca in cui è stato editato, l’artista che l’ha composto, il suo cantore, la velocità d’esecuzione…

Considerando tutti questi aspetti (e altri ancora) i brani vengono poi disposti secondo un ordine armonico e funzionale, possibile solo se alla base c’è stato e c’è uno studio attento, paziente, passionale.

Due parole nel tentativo di sintetizzare il concetto di musicalizzazione… organizzare ”improvvisando”.

Che il tj non ceda mai alla tentazione di sentirsi il protagonista della serata.

Lasci questo ruolo, con i dovuti meriti, al tango che con il suo fascino di un tempo che non passa mai di moda, ammalia e incanta i suoi tangueros.

Felix Picerna (r.i.p.), storico e simpaticissimo musicalizador argentino, diceva sempre più o meno:
“Le mie scelte musicali al servizio della gente in milonga, dei propri passi.”

Per info. 348 5261967 / almatangoinfo@gmail.com / (facebook) almatango aria buona

tj tango argentino

Musicalizador tango argentino
5 (100%) 1 Voti